lasagna-vegana-polpettine-lenticchie

Lasagna vegana con polpettine di lenticchie

Niente di più goloso che preparare la lasagna vegana! Sono tanti i modi per poter rendere speciale questo primo piatto buono per ogni occasione. Bianca o rossa è sempre una bontà che piace a tutti. Oggi prepariamo la lasagna vegana con polpettine di lenticchie. Mettiamoci subito ai fornelli!

Come preparare la lasagna vegana con polpettine di lenticchie

Ideale per qualsiasi occasione, questo piatto vi farà venire l’acquolina in bocca. In alternativa delle lenticchie potete realizzare le polpettine anche altri legumi e in estate con le melanzane o le verdure che più vi piacciono.

Difficoltà

elaborata

Tempo di preparazione

1 ora e 20 minuti

Tempo di cottura

30 minuti

Dosi per 4 persone

Costo

Ingredienti

350 gr. di sfoglia di grano duro

Per le polpettine

150 gr. di lenticchie in scatola

pangrattato q.b.

1 cipolla rossa

un pizzico di curcuma

1 carota

sedano q.b.

pepe nero

prezzemolo

sale

olio evo

olio per friggere

Per il sugo

600 ml di salsa di pomodoro

mezza cipolla

basilico

olio evo

sale

200 ml di panna da cucina vegetale

Preparazione

Tritiamo la cipolla, la carota e il sedano che soffriggiamo in un tegame con un goccio di olio. Quando il soffritto è ben rosolato, aggiungiamo le lenticchie in scatola (o quelle secche dopo averle lasciate in ammollo qualche ora e cotte per 40 minuti).

Uniamo l’acqua fino a coprire le lenticchie, aggiustiamo di sale e lasciamo cuocere finchè saranno insaporite e si sarà asciugata tutta l’acqua. Lasciamo raffreddare prima di preparare le polpettine.

Nel frattempo prepariamo il sugo: affettiamo la cipolla, che lasciamo rosolare in una pentola con un filo d’olio, uniamo la salsa di pomodoro, due bicchieri di acqua e aggiustiamo di sale, cuociamo per 20 minuti, a fine cottura aggiungiamo le foglioline di basilico e la panna vegetale.

In una pentola facciamo bollire l’acqua per sbollentare le lasagne, saliamo e le cuociamo per 5 minuti. Scoliamo e le poniamo su un canovaccio.

A questo punto prepariamo le polpettine: in un recipiente poniamo le lenticchie, il pepe, la curcuma e il prezzemolo, e con il mini pimner frulliamo finchè il composto finchè diventa omogeneo. Aggiungiamo il pangrattato e lavoriamo l’impasto con le mani.

Formiamo delle piccole palline, che friggiamo in padella con un filo di olio di semi. Poniamole su un vassoio con carta assorbente. Prima di preparare la lasagna, versiamo le polpette nel sugo, mescoliamo e lasciamo cuocere per altri 10 minuti.

Componiamo ora la lasagna, sul fondo della teglia mettiamo un mestolo di sugo. Aggiungiamo il primo strato di sfoglie, condiamo con il sugo. Proseguiamo fino ad esaurimento di tutti gli ingredienti. Se vi piace potete aggiungere sulla superficie la Mozzarisella tagliata a fettine sottilissime.

Inforniamo in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti, finchè si forma la crosticina dorata. Sforniamo e lasciamo intiepidire prima di servire.

Provate anche le polpette di ceci e pane con carote e curry!

Buon appetito! 💚

2 commenti su “Lasagna vegana con polpettine di lenticchie”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shopping Cart