cucina.vegan-naturale

Alimentazione vegan, sana e naturale: il cibo da preferire

Una alimentazione vegan, sana e naturale consente al nostro organismo di essere in forma perfetta. La cucina naturale ha benefici che non tutti forse conoscono. Anche se in questi ultimi tempi si sente sempre più parlare di essa. Una alimentazione che basa le sue radici sul rispetto dell’uomo e soprattutto quello di tutti gli esseri viventi.

Alimenti naturali, quali sono

Sono tantissimi gli alimenti naturali con i quali creare le nostre ricette.

Alcuni di questi, come il daikon o la pastinaca, non sono molto conosciuti e utilizzati nelle nostre ricette, poiché non sono facilmente trovabili sui banchi del mercato. Ma sicuramente vale la pena conoscerli.

Dividiamo gli alimenti naturali in quattro gruppi principali (anche se a parte esistono alimenti speciali come alghe, spezie, erbe aromatiche e aceto di mele) indicando solo alcuni tra i più importanti.

Verdure e legumi: (aglio, asparagi, avocado, broccoli, capperi, carciofi, cardi, cipolle, daikon, fagioli, fave, olive, pastinaca, patate, pomodori, radicchio, ravanelli, sedano rapa, topinambur, verza, zucchine.)

Cereali: (avena, amaranto, bulgur, grano saraceno, kamut, mais, miglio, orzo, riso, segale, sorgo e rientra in questo gruppo anche la quinoa, definita pseudo cereale.)

Semi oleosi, oli e frutta secca: (mandorle, anacardi, noci, nocciole, pistacchi, semi di chia, semi di lino, semi di papavero, semi di sesamo, olio di semi di zucca, olio di cocco, olio di canapa.)

Frutta: (anguria, ananas, agrumi, banane, ciliegie, fragole, frutti di bosco, kiwi, mele, pesche, pere, prugne, uva.)

Tra le alghe sottolineo: agar agar, wakame, spirulina, nori.

Miglioriamo il fisico e la mente con l’alimentazione vegan

La cucina vegana naturale è utile non solo per riscoprire il valore dei cibi, in un mondo dove regnano i fast food e il cibo spazzatura ma è fondamentale per il Pianeta. Mangiare cibo senza derivati animali e scegliere una alimentazione a base di vegetali ci trasforma. Così facendo miglioreremo il nostro essere sia fisico che mentale.

Prevede una varietà enorme di verdure di stagione, cereali e legumi: in poche parole un insieme di colori e sapori antichi e nuovi, che rendono i nostri piatti, sempre più variopinti e ricchi di vitamine e minerali.

Leggi in esclusiva su Appets la mia intervista

Nell’alimentazione naturale, ricordiamoci che è fondamentale la stagionalità dei prodotti. Sono proprio gli alimenti di stagione, disponibili in natura di cui il nostro corpo ha bisogno per trovare l’equilibrio giusto e la vitalità.

Chi sceglie una cucina vegana naturale non si accontenterà più della “triste insalatina” o delle verdure grigliate, ma preferirà elaborate e studiate pietanze che curano il corpo e l’anima.

E io sono qui, per questo! Per raccontarvi ricette, emozioni e storie di tutti i giorni sul mio Pianeta Vegan.

Scopri le mie ultime imperdibili ricette!

💚🌎

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *