bocconcini-spinaci

Bocconcini fritti di spinaci e olive nere

Se ci sono avanzati gli spinaci del giorno prima, ecco una ricetta antispreco che piacerà a tutti. I bocconcini di spinaci e olive nere sono un secondo piatto vegan, veloce da preparare e soprattutto gustoso. Mettiamoci subito ai fornelli.

Come preparare i bocconcini di spinaci e olive nere

Questa ricetta è ideale anche per i bambini che non amano mangiare le verdure o per un aperitivo vegan con gli amici. Provatela anche voi!

Difficoltà

facilissima

Tempo di preparazione

15 minuti

Tempo di cottura

5 minuti

Dosi per 4 persone

Costo

Ingredienti

300 gr. di spinaci già cotti

100 gr. di olive nere denocciolate

1 spicchio d’aglio

pangrattato q.b.

sale e pepe

olio evo

Olio di semi di girasole per friggere

Acquista il Ricettario Burger & Polpette Vegan a soli € 2,90

Preparazione

Utilizziamo gli spinaci avanzati il giorno prima. Se invece dobbiamo preparare la ricetta dall’inizio, laviamo gli spinaci e cuociamoli in padella con un filo d’olio finchè sarà evaporata l’acqua.

Aggiungiamo sale e pepe e facciamo raffreddare. Versiamo nel boccale del frullatore gli spinaci, uniamo le olive nere tagliate a pezzetti, l’aglio tritato e frulliamo. Versiamo in un recipiente e aggiungiamo il pangrattato quanto basta per rendere morbido il composto e lavoriamo l’impasto con le mani.

Formiamo delle piccole palline che schiacciamo con le mani, e passiamole da entrambi i lati nel pangrattato che abbiamo messo in un piatto.

Nel frattempo riscaldiamo in una padella l’olio per friggere e quando è bollente tuffiamo i bocconcini di spinaci e olive nere.

Cuociamo per circa cinque minuti i bocconcini da entrambi i lati finchè diventano dorati. Scoliamo su carta assorbente e serviamo su un piatto di portata, accompagnate con verdure di stagione o semplicemente con crostini piccanti.

Buon appetito! 💚

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shopping Cart