micio-e-i-suoi-a-mici

Micio e i suoi a-mici, la favola del gatto che voleva fare lo scrittore

Micio e i suoi a-mici è una favola per grandi e piccini con le illustrazioni di Alice Cumbo, e la prefazione di Enzo Salvi. Il ricavato andrà in beneficenza ad Associazione D.I.A.NA, che si occupa delle colonie feline di Roma.

Il libro Micio e i suoi a-mici nasce durante una telefonata con Cristina Massa, presidente dell’Associazione Onlus D.I.A. NA.  Cristina mi parla del suo amore per i gatti e del nuovo progetto sulle sterilizzazioni dei randagi, che ha in mente. Alla fine della telefonata lei mi racconta la storia di Micio, un gattino di una colonia di cui si occupa che è finito accidentalmente sotto una macchina.

Mi chiede, se posso scrivere un racconto che parli di randagismo, perché ha letto il mio primo libro Pianeta Vegan e le è piaciuto molto.

Le prometto che scriverò un romanzo. Meglio una favola. Ovviamente anche io amo i gatti, e per sei mesi, sono entrata nel personaggio del mio nuovo libro, Micio. Sono andata alla scoperta di un mondo incantato dove tutti gli animali corrono felici e senza pericoli: il ponte dell’Arcobaleno.

Acquista l’ebook

Diviso in 14 capitoli e un epilogo, la storia, è scritta in prima persona dal gatto Micio. Appena nato vive in un cantiere pieno di calcinacci e escavatori, in una via piena di macchine e pericoli. Il randagino è accudito da Marilena, l’umana che si prende cura dei mici di zona.

Descrizione prodotto

Micio finisce sotto una macchina una mattina mentre correva dalla sua amata Elisabeth, una gatta di casa che aveva conosciuto qualche giorno prima. Una volta giunto sul ponte dell’arcobaleno, trova un lavoro al banchetto delle consegne. Un lavoro che gli è stato assegnato, proprio perché è ancora un gatto intero, cioè non sterilizzato.

Il suo compito è quello di consegnare i “gioielli” ai gatti che giungono sul ponte. Dal supervisore riceve un dono meraviglioso, quello di strizzare gli occhi, diventare un gatto invisibile e scendere sulla Terra, per aiutare i mici randagini.

Nei vari capitoli incontriamo tanti personaggi. Ho voluto inserire gatti che sono veramente esistiti e famosissimi sui social network. Incontreremo gatto Isidoro, il mangiatore di scamorze che ha commosso i suoi fans con la sua prematura scomparsa.  Ed anche Rocco di Ortacesus, il famoso custode del Museo del Grano, scomparso anche lui prematuramente per essere stato avvelenato con il cibo per topi. E poi altri protagonisti che ho incontrato sulla mia strada.

Una favola libro

È un libro che parla di amore, con parole gentili e armoniose. Raccontato appunto da un gatto che vuol far lo scrittore, e che come fine ha quello di aiutare tutti i suoi amici a vivere degnamente.

Saranno tantissime le imprese che dovrà affrontare Micio, ed ogni volta che strizzerà gli occhi per scendere sulla Terra, sarà per lui una bella vittoria, affrontando non poche difficoltà. Il suo premio finale per l’ottimo lavoro svolto sarà appunto quello di rinascere e donare il suo libro segreto e scritto con tanta fatica all’umana che si prendeva cura di lui.

😻😻😻😻😻

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *