Pianeta Vegan
spaghetti quadrati con friggiteli cucina vegana

Spaghetti quadrati con friggiteli, pachino e mandorle

Prepariamo insieme un primo piatto delizioso con ingredienti della primavera? La ricetta è davvero facile e molto gustosa: ecco i miei spaghetti quadrati con friggiteli, pachino e mandorle.

Come preparare gli spaghetti quadrati con friggiteli, pachino e mandorle

Questo è un piatto tipico della cucina pugliese e io lo adoro, perché il sapore dei friggiteli mi ricorda la mia amata terra, la Puglia, dove questo ortaggio è molto apprezzato fritto e ricoperto di sale.

Mettiamoci subito ai fornelli!

Difficoltà
facile

Tempo di preparazione
10 minuti

Tempo di cottura
15 minuti

Dosi per 4 persone

Costo

Ingredienti

350 gr. di spaghetti quadrati

10 friggiteli

10 pachino

qualche mandorla

mezza cipolla rossa

foglioline di menta

sale e pepe

olio evo

Partecipa anche tu al corso online Profumi e colori della Cucina Vegana

Preparazione

Laviamo i friggiteli sotto l’acqua corrente. Priviamoli dei semi e del picciolo e tagliamoli a rondelle.

In una padella con un filo d’olio rosoliamo la cipolla tritata, uniamo I friggiteli insieme ai pomodorini, lavati e tagliati in quattro.

Lasciamo cuocere 10 minuti, aggiustando di sale e pepe.

Leggi la mia intervista su RadioVeg.it

Nel frattempo cuociamo la pasta in abbondante acqua salata. Scoliamo al dente gli spaghetti e facciamoli saltare in padella insieme al condimento. Decoriamo con granella di mandorle e menta fresca.

Buon appetito! 💚

2 commenti su “Spaghetti quadrati con friggiteli, pachino e mandorle”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Carrello