Pianeta Vegan
burger buns cucina vegana

Burger buns di fagioli azuki verdi e spaghetti di mare

Vi propongo oggi il mio burger buns di fagioli azuki verdi e spaghetti di mare, un mix di sapori che vi conquisterà al primo morso! 

Come preparare il burger buns di fagioli azuki verdi e spaghetti di mare

Il profumo di mare, grazie alle alghe spaghetti di mare donano a questa ricetta un gusto davvero straordinario. Se non avete mai mangiato le alghe, vi consiglio di acquistarle nel negozio online PappatilaVita, che vende prodotti eccezionali essiccati o freschi e sotto sale.
Un panino goloso e irresistibile, facile da fare e pieno di gusto.

Protagonisti dei burger buns sono i fagioli azuki verdi, piccoli come piselli e dal sapore di castagne e le alghe spaghetti di mare. Ho aggiunto anche una spezia speciale, il fieno greco, che è ricco di proprietà benefiche: combatte colesterolo, diabete ed aiuta le donne nel ciclo mestruale e in menopausa ed è molto usato nella cucina etnica.

Scopri la cucina vegana!

Difficoltà
facile
Tempo di preparazione
1 ora
Tempo di cottura
20 minuti
Dosi per 4 persone
Costo

costocosto

Ingredienti

4 burger buns

200 gr. di fagioli azuki verdi secchi

20 gr. di spaghetti di mare

50 gr. di quinoa lessata

1 cucchiaino di fieno greco

1 cipolla

1 carota

pangrattato q.b.

erba cipollina q.b.

sale e pepe

olio evo

Preparazione

Mettiamo in ammollo i fagioli azuki verdi per circa 6 ore. Sciacquiamo i fagioli sotto l’acqua corrente.
In un tegame con un filo d’olio soffriggiamo la cipolla tagliata finemente, e la carota a dadini. Aggiungiamo i fagioli, e uniamo circa mezzo litro di acqua.

A metà cottura uniamo gli spaghetti di mare, dopo averli dissalati per qualche secondo in una ciotolina.
Aggiustiamo di pepe e copriamo con il coperchio cuocendo per circa 40 minuti a fiamma media. Quando i fagioli saranno cotti, scoliamoli dal brodo in eccesso e mettiamoli in un recipiente capiente.

Iscriviti al mio corso di cucina vegana Burger & Polpette vegan 

Con un frullatore ad immersione frulliamo i fagioli finché otteniamo una crema omogenea. Aggiungiamo la quinoa lessata, il pangrattato, il fieno greco, l’erba cipollina e il sale se necessario, con le mani umide amalgamiamo il composto e formiamo i burger fino ad esaurimento degli ingredienti.
Cuociamo i nostri burger in forno preriscaldato a 180° gradi per circa 20 minuti finché diventano dorati fuori e morbidi dentro.

Un consiglio

Potete cuocere questi deliziosi burger vegetali anche in una padella antiaderente, da entrambi i lati con un filo d’olio.
Tagliate i Buns a metà, cospargete su entrambe le parti la senape o la maionese vegana, aggiungete insalata fresca, il burger di fagioli, melanzane grigliate o sott’olio, e una fetta di formaggio vegano.

Buon appetito! 💚

 

 

4 commenti su “Burger buns di fagioli azuki verdi e spaghetti di mare”

  1. Grazie per l’ottima ricetta!! mi ritengo un amante dei fagioli, in particolare gli Azuki, e da tempo cercavo un modo semplice – e tutto sommato – veloce per trasformarli in una pietanza apparentemente complessa ma sempre sfiziosa.. 🤗🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Carrello