burger-fagioli

Burger di fagioli dall’occhio alla cipolla rossa

La ricetta dei burger di fagioli dall’occhio è facile da realizzare. Sani e saporiti questi veggie burger sono ottimi per farcire un goloso panino, ricco di verdure e salsette. Ma è perfetto anche al piatto accompagnato con verdure di stagione o una fresca insalata.

Come preparare i burger di fagioli dall’occhio

Protagonisti della ricetta sono i fagioli dall’occhio: un legume di piccole dimensioni, caratterizzato da una macchia nera, ricco di proprietà benefiche per il nostro organismo. Indicati anche per chi è a dieta, in quanto sono ipocalorici.

Per preparare questi burger possiamo utilizzare anche le verdure avanzate del brodo vegetale, preparato il giorno prima.

Difficoltà

Facile

Tempo di preparazione

2 ore circa

Tempo di cottura dei burger

10 minuti

Dosi per 6 burger

Costo

Ingredienti

150 gr. di fagioli dall’occhio

2 cipolle rosse

2 patate di medie dimensioni

3 carote

pangrattato q.b.

alloro (1 foglia)

curry 1 cucchiaino

paprika dolce q.b.

sale

olio evo

Scopri il mio corso online Burger & Polpette Vegan

Preparazione

Mettiamo i fagioli dall’occhio in ammollo in un recipiente per circa 6 ore. Scoliamo l’acqua e sciacquiamo i fagioli sotto l’acqua corrente.

In un tegame con un filo d’olio facciamo rosolare le cipolle tritate, insieme all’alloro, aggiungiamo un litro d’acqua e i fagioli. Aggiustiamo di sale, copriamo con un coperchio e cuociamo per circa 2 ore, mescolando di tanto in tanto.

Nel frattempo laviamo e tagliamo a dadini le carote e le patate, che cuociamo per circa 20 minuti al vapore.

Lasciamo raffreddare le verdure e mettiamole da parte.

Quando i fagioli saranno morbidi e si sarà asciugata l’acqua aggiungiamo il curry e la paprika.

Lasciamo intiepidire qualche minuto, ricordandoci di togliere la foglia di alloro e prepariamo i nostri burger.

In un recipiente poniamo le verdure cotte al vapore e i fagioli.

Con un mini pimner frulliamo grossolanamente tutti gli ingredienti. Continuiamo a lavorare l’impasto con le mani, aggiungendo pangrattato finchè otteniamo un composto non troppo morbido.

Formiamo i burger con la pressa o con le mani bagnate.

Possiamo cuocere i burger di fagioli dall’occhio in padella con un filo d’olio a fiamma media finchè diventano dorati da entrambi i lati. Oppure potete metterli nel forno preriscaldato a 180° per circa 20 minuti, finchè diventano croccanti fuori e morbidi dentro.

Serviamo i nostri burger caldi in un piatto di portata, oppure prepariamoci un maxi panino aggiungendo tutto ciò che piace.

Vi consiglio di assaporarli con la salsa guacamole.

Buon appetito! 💚

2 commenti su “Burger di fagioli dall’occhio alla cipolla rossa”

  1. Piatto veramente appetitoso, ideale per chi come me non ha tanta dimistichezza con i legumi, veramente utile questo sito, Antonella ha sempre idee e ricette originali, facili da provare che sono molto utili per chi come me si è stufata dei soliti piatti e sapori, e sono sempre buonissimi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *