Pianeta Vegan
frittelle-di-mais

Frittelle di mais, dorate e croccanti

Non avete idea di cosa preparare per l’aperitivo vegano? State cercando un’idea sfiziosa per utilizzare il mais? Questa è la ricetta per voi! Le frittelle di mais sono una proposta vegana, facile e buona per ogni occasione.  

Come preparare le frittelle di mais

Personalmente sono molto legata a questa ricetta perché è tratta dal mio libro Pianeta Vegan, riflessioni e ricette per un mondo cruelty free, e soprattutto, perché rappresenta un ricordo di quando decisi di non mangiare più carne in giovane età.

La gioiosa Teresa, madre di una mia cara amica, preoccupata per la mia scelta mi scrisse la sua ricetta delle frittelle di mais, che durante gli anni ho voluto rivisitare. Per la prima volta mi misi a pasticciare con farina, padelle e mais. Lasciando nel cuore i ricordi ora mettiamoci ai fornelli!

Difficoltà

facilissima

Tempo di preparazione

20 minuti

Tempo di cottura

15 minuti

Dosi per 4 persone

Costo

Ingredienti

1 barattolo di mais

200 gr di farina 0 (o di farina di riso)

aglio in polvere

1 ciuffo di prezzemolo ed erba cipollina

coriandolo in polvere q.b.

acqua o bevanda di soia o birra q.b.

1 cucchiaio di olio d’oliva

sale e pepe

lievito alimentare in scaglie (facoltativo)

olio di semi per friggere

Scopri il mio corso online Salse & Salsette Vegane: 4 imperdibili ricette pronte in pochi minuti!

Preparazione

Sciacquiamo il mais sotto l’acqua corrente e mettiamolo da parte in una ciotola.

Nel frattempo prepariamo la pastella: in un recipiente setacciamo la farina, aggiungiamo un bicchiere abbondante di birra (ve la consiglio se le frittelle vi piacciono più croccanti) oppure l’acqua o la bevanda di soia e mescoliamo bene per non creare grumi.

Versiamo il mais nella pastella. Aggiustiamo di sale e pepe, e uniamo un filo di olio evo.

Tritiamo un ciuffo di prezzemolo fresco e l’erba cipollina che uniamo al composto, insieme a una punta di coriandolo e mezzo cucchiaino di aglio in polvere.

Se volete rendere le frittelle di mais più saporite potete aggiungere all’impasto 2 cucchiai di lievito alimentare in scaglie, ingrediente che donerà un gusto “formaggioso”.

Mescoliamo ancora per qualche minuto e lasciamo riposare in frigo per circa 10 minuti, coprendo la pastella con la pellicola.

Riscaldiamo in una padella abbondante olio di semi, e quando l’olio è bollente versiamo un cucchiaio alla volta del composto e procediamo fino ad esaurimento della pastella. Cuociamo da entrambi i lati girando le frittelle di mais a metà cottura finchè diventano dorate e croccanti. Scoliamo e adagiamo le frittelle su un piatto con carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Serviamo le nostre frittelle di mais, fumanti in un piatto di portata, e se vi piace potete accompagnarle con salsette sfiziose e cruelty free.

Buon appetito! 💚

1 commento su “Frittelle di mais, dorate e croccanti”

  1. Pingback: Amore per gli animali unito alla cucina vegana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Carrello