Pianeta Vegan
frutta-verdura-novembre

Novembre: frutta e verdura da mettere nel cestino della spesa

Diamo il benvenuto a Novembre, un mese che apre le porte alla stagione un po’ più fredda. Inoltre oggi,  1° novembre festeggiamo il World Vegan Day, la Giornata Mondiale dedicata alla filosofia di vita vegana. Un giorno speciale per fermarsi a pensare che gli animali da reddito provano gli stessi sentimenti , emozioni, gioie e dolori  come ogni essere umano. Cogliamo allora, l’occasione per portare in tavola tanta frutta e verdura di stagione e cambiare le nostre abitudini.

Frutta e verdura da comprare a Novembre

Ricordiamoci che acquistare prodotti di stagione è sempre preferibile, poiché sono più economici e si rispetta l’ambiente, in quanto si abbattono non solo i costi di trasporto ma anche le emissioni di CO2.

A Novembre sono tantissimi i cibi salutari, ricchi di antiossidanti ma anche di gusto da mettere nel cestino della spesa, ecco allora la lista della spesa.

Quali sono le verdure di stagione

Tra le verdure troviamo il cavolfiore, ricco di vitamina A, B e C, e di sali minerali come ferro, potassio, acido folico e magnesio.

Novembre è anche il mese dei finocchi, che si avvale di moltissime proprietà benefiche per il nostro organismo. Infatti questo ortaggio che può essere consumato sia crudo che cotto, è un ottimo depurativo, povero di grassi e fonte di fibre.

Finalmente sui banchi del mercato sono arrivati anche i cardi e i carciofi, che contengono antiossidanti, vitamina C, fibre, ferro e carboidrati.

Iscriviti al mio corso online di Cucina Vegana Rigenerativa ad un prezzo speciale solo per te!

Non dimentichiamo di acquistare tra gli altri ortaggi anche le patate novelle, la cipolla, le carote, le barbabietole, la cicoria, il topinambur, la lattuga, la zucca, i funghi, i fagioli, il radicchio, il porro, le bietole da coste, la catalogna, il sedano, gli spinaci.

Quale frutta comprare

Tra la frutta tipica di questo mese troviamo le mele, ricche di zuccheri, vitamina C e potassio, e le castagne, ricche invece di carboidrati. Ottime non solo da mangiare arrostite ma anche per preparare deliziose zuppe e minestre.

Possiamo acquistare anche le pere, l’uva, i kiwi, i fichi d’India, il melograno e i cachi.

Non dimentichiamo le noci e nocciole, clementine e arance per fare la spremuta, e fare il carico di vitamina C e combattere i primi raffreddori.

Seguite le mie ricette vegetali e sostenibili per il pianeta.

Buona spesa e buon inizio mese! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Carrello